The Mandalorian: Jon Favreau, Dave Filoni e il segreto mantenuto a lungo

In una recente intervista, Jon Favreau e Dave Filoni hanno commentato una delle decisioni più importanti – e amata dal pubblico – presa per The Mandalorian. Attenzione! Se volete aspettare il 31 Marzo per sapere cosa succederà nella serie TV, tutto il contenuto di questo articolo sarà spoiler!


È stato un grosso segreto da mantenere. Jon e io eravamo convinti che sarebbe stata la scelta migliore per i fan, e che li avremmo stupiti entro la fine della puntata.

Stiamo parlando ovviamente del Baby Yoda, il misterioso neonato rivelato alla fine della prima puntata di The Mandalorian. Il pubblico è letteralmente impazzito alla vista di questo meraviglioso esserino force user, che probabilmente ci aiuterà a capire qualcosa in più sulla sua specie, la “specie-Yoda” appunto, ancora avvolta nel mistero.

È una immensa responsabilità. Ho condiviso l’idea di Jon, ma conoscendo George [Lucas] e quanto è importante Yoda per lui, ho voluto collaborare nella creazione del bambino. Vogliamo raccontare una storia avvincente e affascinante, ma lasciare ancora un po’ di fascino e mistero attorno a queste figure.

E per tutti quelli che credono che il Mandaloriano sia in realtà Boba Fett?

Sarebbe ipocrita per me, che ho ripescato un personaggio tagliato in due, dire che Boba Fett non sia riuscito a sopravvivere alla Fossa del Sarlacc. Tutto è possibile con Star Wars, e in generale non penso che qualcuno voglia limitare la propria narrazione dando per scontati determinati eventi.

Per quanto riguarda la sua esperienza nel produrre e dirigere una serie TV live action, ha rivelato:

È stata una grande sfida. Ringrazierò sempre George per la fiducia, e ringrazio tutto il team di lavoro che tutt’ora mi affianca in questa avventura. È stato bello fare esperienza di un nuovo modo di fare serialità, per me che ho sempre dedicato i miei sforzi all’animazione.

Ad un certo punto dell’intervista, viene coinvolto anche Jon Favreau, che riprende l’argomento “Baby Yoda”.

Dobbiamo ringraziare Disney e Lucasfilm per aver escluso determinati contenuti dai lanci promozionali. È stato trattenuto tantissimo merchandise, dobbiamo ringraziarli infinitamente per la fiducia. Vogliamo davvero che alcune sorprese rimangano tali per gli spettatori, che riescano a godere della storia puntata dopo puntata. Oggigiorno è dura creare qualcosa che stupisca nel profondo il pubblico, sono grato che siamo riusciti nell’intento.

The Mandalorian sarà disponibile in Italia dal 31 Marzo, insieme al rilascio ufficiale del canale streaming Disney Plus. Nel frattempo, ricordiamo che Jon e Dave sono già al lavoro sul set della seconda stagione!