Svelata la trama dell’Episodio IX di Colin Trevorrow da chi ha fatto trapelare L’Ascesa di Skywalker

Come vi avevamo anticipato stamattina, il post di reddit riguardante l’Episodio IX di Colin Trevorrow non era da ritenersi affidabile, in quanto scartata e non definitiva. Poco fa, Jason Ward di makingstarwars.net (noto leaker che ha fatto uscire con mesi di anticipo le trame di Episodio VII e IX), ha diffuso la trama definitiva di quello che sarebbe potuto essere il capitolo finale della saga e che vi traduciamo momento per momento.


Partiamo dal crawl:

Il Primo Ordine è ovunque, Ren è in missione per trovare un antico oggetto del Lato Oscuro e i Cavalieri di Ren sono alla ricerca di Rey. La Resistenza ha un missione segreta per accendere la scintilla che faccia partire la rivoluzione.

Questo, in sintesi, il contenuto del crawl. Partiamo con la trama:

Il film si sarebbe dovuto aprire nella stazione spaziale Kuat Orbital del Primo Ordine – BB-8 è sotto copertura in missione con Rose. Stanno lavorando per disabilitare un checkpoint di sicurezza prima che i loro amici arrivino. Si passa quindi ad un anello orbitale, su cui si agganciano diversi Star Destroyer. Sulla luna di Kuat, Finn è sottocopertura come lavoratore alieno. Tuttavia, viene scoperto ma Poe riesce a soccorrerlo mentre BB-8 riesce finalmente a disabilitare il checkpoint. Dopo delle difficoltà, riescono a passare.

Rose aveva atteso l’arrivo di Poe e Finn per sei settimane. Dice loro che ha un piano su come fare esplodere con una reazione a catena l’anello Orbitale – cosa che comprende anche la flotta di Destroyer. Rose vuole fare in mondo di fare esplodere il carburante solo quando sono lontani. Il loro piano prevede l’uso di BB-8 e hanno molte difficoltà, tra cui la non esplosione della bomba. Sono in trappola e pronti ad essere eliminati dai soldati del Primo Ordine quando Rey arriva con una spada laser a doppia lama e li salva – non sapevano che Rey li stesse seguendo.

Rey vede dei lavoratori usati dal Primo Ordine insorgere e vorrebbe aiutarli con i poteri della Forza ma Poe, Finn e Rose vogliono che vada con lei e termini il piano. Il gruppo viene ignorato e Rey va ad aiutare ma viene interrotta dall’arrivo dei Tie Figher. Scappa quindi con i suoi amici per il bene della galassia.

Il gruppo scappa su uno star destroyer – Poe può fare volare qualunque cosa. Usano un turbolift per arrivarci, fatto per droidi. La forza G quasi gli uccide. Prendono un Eclipse. Entra in scena Vonn, un Ammiraglio, che realizza che stanno prendendo un Destroyer vuoto.

Rey usa la Forza per sfruttare un membro del destroyer per farli arrivare al sistema di Nirauan. Escono a difficoltà dall’anello, Poe non riesce a fare volare la nave. BB-8 quindi li accompagna ad una navetta di salvataggio. Rey fa fare un salto a velocità luce nonostante fosse rischioso.

Veniamo quindi introdotti ai Cavalieri di Ren e alla loro nave, che effettivamente si sarebbe dovuta chiamare Knife 9. Su BB-8 c’è un tracciatore per localizzare il gruppo fuggito.

Arriviamo quindi su RemiCore, dove vediamo il Cancelliere Hux e conosciamo l’alieno Lord Gherlid, che mette in guardia il Cancelliere sul fatto che una rivolta dei giovani è imminente. Entra in scena anche un personaggio simile a Darth Maul, tale Sollony Ren, a cui tutti devono fare riferimento in assenza di Kylo.

Nel frattempo, il Leader Supremo giunge su Moraband ad un tempio Sith con statue antiche. Il Leader Supremo Snoke aveva preparato un messaggio per trovare un ologramma di Plagueis. Luke a quel punto compare e dice a Kylo che troverà solo una tomba vuota. Aprendo l’holocron, dei fulmini rossi colpiscono la sua faccia e lo danneggiano in volto.

Rey, in questo stesso momento, ha un sogno che la collega a Kylo e lo svela a Finn, che la consola dicendole che tutti contano su di lei. Nel frattempo il gruppo riesce a recuperare diverse armi del Primo Ordine, utili per sferrare un attacco a RemiCore. Contattano Leia ma la Resistenza è sotto attacco e perdono il segnale. Si passa su Kylo, sull’orlo della morte ma che, per sua fortuna, viene salvato da alcuni alieni. Rose, Rey, Finn e Poe prendono quindi dei TIE per andare in soccorso di Leia che viene portata sul Falcon con gli ultimi della Resistenza. Leia a questo punto muore ma lasciando un messaggio a Rey.

Kylo percepisce che sua madre è morta, dopo essersi ristabilito nella grotta in cui lo avevano portato gli alieni. Inizia quindi un inseguimento del Falcon da parte dei Cavalieri di Ren. Colpiti, finiscono abbattuti su un pianeta oceanico/ghiacciato. Il Falcon affonda nell’oceano ma Rey riesce a salvare i sacri testi Jedi. Kylo Ren, intanto, riesce a tornare su RemiCore e fa vedere a Sollony di aver trovato l’holocron Sith. Sollony dice che necessita di uccidere Rey per completarsi nel Lato Oscuro. Kylo fabbrica quindi una nuova maschera, simile a quella di Vader.

Su Wavett, il pianeta oceanico/ghiacciato, Chewie trova una parte del radar del Falcon e riesce a mandare una trasmissione di soccorso. Nel mentre, Rey è furiosa e prende a calci pezzi del Falcon. Appare il fantasma di Luke. Si confrontano su Kylo, Rey pensa possa essere redento, Luke no. Luke scompare ma non prima di aver lasciato una spada laser a Rey e un monito: dovrà uccidere Kylo. Leia le aveva detto di liberare il figlio dal dolore.

BB-8 svela a questo punto di essere a conoscenza del fatto che il Primo Ordine sa dove si trovano le varie basi della resistenza. Decidono di avvisare i loro amici/alleati. Tuttavia, la trasmissione viene bloccata. Rey quindi interviene svelando che nei testi Jedi si trova un metodo di comunicazione antico, chiamato Spire of Osis. Ha quindi bisogno di trovare il posto dove utilizzarlo. Decidono di dividersi. Finn e Rose decidono che andranno ad attaccare la capitale. Il gruppo di Rey, Poe e Chewie alla Spire. Questo gruppo arriva su Bonadan, dove aveva vissuto Poe ai tempi del nonno e dove avrebbero potuto trovare un aiuto.

Finn e Rose arrivano sottocopertura alla Capitale dopo aver ottenuto una nuova nave, la Phantom Hawk. R2-D2 li aiuta nel loro percorso. Tuttavia, si trovano ad un certo punto a dover combattere contro dei soldati del Primo Ordine. Durante uno scontro, Finn dice ad un soldato a cui era caduto il casco di scegliere per cosa combattere e prendere un nome.

Poe e Rey arrivano ad incontrare un piccolo alieno di nome Nomi (perdonate il gioco di parole). Questo personaggio dice a Rey che i Jedi le indicheranno dove andare e lì si incontreranno luce e oscurità. Rey ha una visione: si sacrificherà con Kylo per salvare la galassia.

Hux intanto dice a Sollony che Finn è stato avvistato nella Capitale. Kylo Ren riesce ad incontrarlo per sapere dove si trova Rey ma Finn si lancia nell’oscurità per scappare. Rey percepisce che Finn ha bisogno di aiuto ma arrivano i cavalieri di Ren. E’ costretta a scappare ma si troverà poi a combattere utilizzando dei fulmini di Forza e uccidendo uno dei Cavalieri. Rey dice a Poe e Chewie di scappare, per farlo bacia Poe. Ricompare il fantasma di Luke, che la incita ma le svela anche che i Ren erano tutti suoi studenti. Luke svela anche che Kylo sarebbe voluto essere, ai tempi dell’accademia, il maestro di Rey.

Kylo parte alla ricerca di Rey. Chewie sa che Finn ha bisogno di aiuto, così come le altre forze della Resistenza. Decidono di incontrare Lando che rifiuta inizialmente la proposta. Poe dice che sua madre aveva sempre avuto ragione sul conto di Lando. Rose, catturata, viene torturata da Hux per avere delle informazioni sul dreadnaught, un’arma a disposizione della Resistenza.

Rey giunge alla Spire. Finn riesce a coinvolgere i giovani a combattere contro il Primo Ordine, completando quindi il suo arco contro il Primo Ordine. Finn contatta Poe grazie a Connix. Poe dice che spera di recuperare una flotta per supportare l’azione di terra di Finn in attesa dei rinforzi chiamati da Rey.

Rey ha una nuova visione dei suoi genitori e del momento dell’abbandono. Si infuria e taglia un albero del bosco di Osis. Kylo arriva alla Spire e ha anche lui una visione ma di Han Solo, che gli dice di tornare dalla sua famiglia. Si vede un flashback del momento dell’uccisione di Han da parte di Kylo. Su RemiCore, Finn, aiutato da C-3PO e R2 inizia l’assalto.

Inizia lo scontro tra Kylo e Rey che si scambiano dialoghi sulla loro vita. Poe arriva con dei piloti nella battaglia aerea ma sono preso sopraffatti in numero.

Sollony a questo punto decide di aprire a sua volta il misterioso Holocron Sith. Lei non viene ferita ma riceve un oscuro potere. Kylo nel frattempo decide di uccidere Rey per ottenere il controllo completo del Lato Oscuro. Rey tuttavia lo colpisce e gli distrugge le parti di volto ricostruite con il metallo.

Chewie arriva sulla Capitale con BB-8 e incontra Rose che svela che in realtà il pianeta è una nave spaziale. BB-8 deve trovare il modo di fermarla e non farla andare nell’iperspazio.

Kylo Ren reagisce e colpisce Rey, dicendole che avrebbe voluto essere il suo maestro. La lascia morente a terra e inizia a distruggere il luogo in cui si trovano, collegato ai Jedi. Ricompare il fantasma di Luke che affronta verbalmente Kylo. Rey sentendo le parole si riprende e riinizia a combattere “Nessuno è nessuno”.

Connix inizia a chiedere il ritiro della Resistenza, l’attacco aereo non è riuscito a sostenere quello a terra ma arriva Lando in soccorso con migliaia di navi.

Il confronto tra Kylo e Rey prosegue. Rey ha la possibilità di ucciderlo ma non lo fa. Vuole che si penta e faccia una scelta diversa. Arriva quindi Sollony in scena che prende Kylo e lo solleva. Sollony sconfigge facilmente Rey con il suo nuovo potere. Kylo a questo punto cambia strada e decide di soccorrere Rey, che affida all’ormai nuovamente Ben Solo la sua doppia spada laser. Sollony tuttavia riesce quasi ad uccidere Rey me Kylo si sacrifica al suo posto. Kylo sul punto di morte svela che il cognome di Rey è Solana. Rey uccide Sollony in preda alla furia e al lato oscuro per un momento. Rey quindi inizia a scalare la Spire e, tra cristalli kyber in movimento nell’aria, riesce a mandare una trasmissione con il suo vero nome e dicendo che la speranza non è perduta. Tra chi vede la trasmissione c’è anche Bossk, che decide di partecipare alla guerra. Ricompare Luke a Rey dicendole che ora non sarà l’ultima Jedi e che sarà sempre con lei. Compare anche Yoda.

La Capitale (o nave spaziale) viene distrutta e gli eroi riescono a mettersi in salvo. Si svolge quindi una cerimonia di festeggiamento. Chewie riceve questa volta una medaglia. Lando condivide quindi diverse storie con R2 e C-3PO. Finn racconta a dei bambini di Rey.

Rey nel frattempo va a recuperare il Falcon dall’oceano in cui era finito.

Nell‘ultima scena si vede Rey che insegna a dei ragazzini le vie dei Jedi.

In buona sostanza, l’unica parte parzialmente vera della trama uscita già su Reddit è quella relativa all’inizio dell’Episodio IX pensato da Trevorrow. Come potete leggere, il resto è totalmente diverso come avevamo preventivato.

Vi sarebbe piaciuta?

Personalmente ci leggo tanta confusione, esattamente come in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker.