[recensione] Ezra Bridger Black Series Hasbro

Un altro personaggio molto amato della serie Star Wars: Rebels è Ezra Bridger. Il giovane padawan di Kenan è diventato un membro fondamentale dello Squadrone Phoenix.

Da giovane trovatello a padawan Jedi, ecco una figure della linea Black Series 6″ Hasbro che ne rappresenta la sua, quasi, evoluzione a Jedi. Infatti rappresenta Ezra nelle prime fasi del suo addestramento Jedi. Andiamo a vedere le caratteristiche di questa figura.

Le Caratteristiche

La figura è alta 14 cm, in linea con la statura del personaggio con le altre figure, e presenta i classici snodi di questa serie; caviglia (su 2 assi, abbastanza fluida), uno sotto e uno sopra il ginocchio, anca (ma sono molto molto limitate dalle 2 fondine presenti sulla figura 1 utilizzabile per la spada 1 stampata al modello), bacino, polso (solo rotazione – molto limitato), gomito, spalla e testa (orientabile a 360 gradi). 

L’abito della figura è interamente stampata sul personaggio ad eccezione del gilet che è in  gomma morbida in modo da poterlo anche sfilare del personaggio. Rimane l’unico pezzo non stampato.

Viso e Accessori

Lo sculpt del viso non è molto somigliante al personaggio, mentre per quanto riguarda gli accessori nella confezione è presente l’elmetto da cadetto Imperiale entrato in possesso di Ezra nella serie animata, elmetto che è indossabile. Inoltre è presente la sua spada laser dalla lama blu. La sua spada è anche una sorta di blaster stordente, ragion per cui ha una sorta di guardia chiusa. La lama è removibile e la spada può essere agganciata alla cintura con un gancio (fatto malissimo, in plastica morbida che dopo 2/3 usi rischia di spezzarsi).

Conclusioni

Questa versione di Ezra non è altro che un repack della versione rossa uscita nel 2019, con esattamente la stessa figura, senza nemmeno un particolare in più che giustifichi questo repack. A mio avviso avrebbero potuto giustificare la questione anche inserendo un particolare diverso sulla figure o uno sculpt del viso diverso o semplicemente un altro accessorio. La figura non rende molto a livello estetico sembrando tozza.

Ezra Bridger Black Series Red (figurerealm.com)

Onestamente una figure che non mi ha fatto impazzire, forse (e dico forse) al giusto prezzo può essere acquistata ma se si possiede già la sua versione del 2019 è una spesa non necessaria, il box diverso non giustifica la stessa figura. Inoltre non assomiglia ad Ezra nemmeno lontanamente e le articolazioni delle anche sono troppo rigide, ostacolate dalle fondine che il personaggio porta, impedendo di posizionare la figura in posizioni più “combattive”.

Ezra Bridger Black Series (2020) – VOTO 5

Vi ricordiamo inoltre che se siete dei veri appassionati di Star Wars ed amate il Fandom come noi, potete liberamente seguirci ed intervenire con tanti altri appassionati sul nostro canale Telegram e il nostro gruppo Facebook!

Non dimenticate che potete trovare GuerreStellari.Net su FacebookInstagramTwitterTwitch e YouTube, non solo per assistere ma anche per partecipare attivamente alle nostre dirette Live con ospiti davvero speciali!