Star Wars: Episodio VIII si concentrerà molto su Rey, Luke e perché il Jedi è su Ahch-to!

star-wars-episode-8-rian-johnson-image viii

Come abbiamo visto, alla fine di Star Wars: Il Risveglio della Forza, Rey raggiunge Luke Skywalker su Ahch-to e sappiamo inoltre che Episodio VIII riprenderà proprio da quel momento, come già dichiarato e ribadito ora da Rian Jonhson:

“Non volevo saltare avanti di due anni. Volevo vedere che cosa accade nel momento appena successivo.”

Questo perché il regista e sceneggiatore vuole sviluppare come i due si andranno a relazione e perché il Maestro jedi si sia recato proprio su quel pianeta. A questi aspetti sarà infatti dedicata “una larga parte del film”.

Parlando di Rey, introdotta in un mondo più ampio grazie alla sua connessione con la Forza, Johnson dice: “parte di quello che sta affrontando è la realizzazione di avere questo potere e dono. Sta facendo i primi passi per comprendere questa cosa dentro di lei, che non sapeva fosse lì e ha appena iniziato a rivelare il suo potenziale.” 

Fonte: UsaToday

Commenti da Facebook

comments

Comments

Foto del profilo di giu-se-wan
Posted On
Gen 10, 2017
Posted By
giu-se-wan

non mi dispiace l’idea di avere buona parte del film incentrata sul training come Jedi: anzi, direi “finalmente”…. è sempre stato una mia fissazione quella di conoscere più approfonditamente i dettagli e le modalità dell’addestramento dei padawans, ed è un aspetto che i film hanno sempre ampiamente tralasciato (se escludiamo le poche occasioni nelle quali Yoda si è cimentato coi bambini al tempio e le veloci e poco focalizzate sessioni di addestramento di Luke)….

Per cui, anche se Luke forse non è un insegnante al livello neppure di Obi-Wan, forse finalmente qualche approfondimento ci verrà illustrato

Leave a Reply


Dark Resurrection Vol. 2 - Anche tu protagonista

Archives

Categories

Seguici su Twitter

Resta aggiornato!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere via e-mail le notifiche sui nostri nuovi articoli.

Vai alla barra degli strumenti